martedì 25 novembre 2008

25 novembre 2008

non piacerà a mia madre questa forte ma efficace affissione dell'agenzia Arnold WorldWide scelta da Telefono Donna in occasione della giornata contro la violenza sulle donne.
Claim: Chi paga per le violenze dell' uomo?
e in effetti questa immagine é provocatoria per i suoi chiari riferimenti religiosi di dolore e martirio ...ma forte deve essere la protesta e il messaggio contro tutti i tipi di violenza.mi stupisco del bigottismo del comune di Milano che parla di offesa al decoro "pubblico" e ha fatto carte false per non affiggere la campagna.
buuuuuuu!!!!!!!

5 commenti:

lamagagiò ha detto...

Io trovo fantastica e di fortissimo impatto questa immagine.
Mi unisco volentieri al tuo BUHHHH!

mafalda ha detto...

Si in effetti è un'immagine forte, ma allo stesso tempo è forte ciò che succede alle donne che subiscono "il martirio", io sono cristiana, a volte poco cattolica, ma Gesù doveva essere un modello ed è quello che è questa pubblicità, anzi campagna.
Il martirio subito dalle donne è molto vicino da quello subito da Cristo, violenza gratuita, solo per gusto di fare del male.
Donne, bambini sono coloro che pagano per le follie, le devianze e il male dell'uomo perchè?
Buona giornata
Mary

esercizidistyle ha detto...

grazie per il tuo contributo mary...

alessandra caprini ha detto...

Qui a Perugia non si è vista, ma non mi stupisco... aldilà di tutto, io la trovo una bellissima foto ed un' efficace campagna pubblicitaria... ma siamo in Italia, terra di Santi, Chiesa,... e non aggiungo altro per non fare troppa polemica... tristezza...

Anonimo ha detto...

un'immagine banale: nel nudo e nella crocifissione... il solito trucchetto alla toscani per fare parlare di se'